I NOSTRI CORSI

L’offerta formativa certificata €fa di ABS Consulting

  • 1 Offerta formativa sviluppata su 3 moduli
  • 3 Libri e 3 dispense a supporto della consultazione post-corso
  • 20 ore di crediti formativi
  • Docenti di elevato standing
  • 2 città di svolgimento

Gli argomenti delle 3 giornate di formazione

“Materie prime, Analisi tecnica e ETF: valutazione e loro utilizzo nell’asset allocation”

PROGRAMMA DETTAGLIATO

Perché partecipare

ll consulente finanziario si trova sempre più spesso a fronteggiare problematiche complesse, che vanno oltre la semplice composizione e gestione dell’asset allocation. I clienti richiedono sempre più frequentemente chiavi di interpretazione dell’economia globale e si rivolgono per chiarimenti ai professionisti con cui hanno instaurato un rapporto privilegiato di fiducia. Essere all’altezza di queste aspettative è diventato ormai un “must” ineludibile.
Il corso “Investire in materie prime, investire con l’analisi tecnica, investire con gli ETF: valutazione e utilizzo nell’asset allocation” risponde a queste necessità, concentrando in sole tre giornate di formazione la piena trattazione dei rispettivi argomenti per un totale di 20 crediti formativi.

Perché un corso su materie prime

Le materie prime sono alla base dell’economia e il loro impiego è essenziale nella vita di tutti i giorni. Le materie prime sono soggette alla domanda e offerta dei beni reali , sono soggette alle criticità produttive come eventi meteorologici, difficoltà di estrazione e rischi geopolitici.
Conoscere le materie prime, capire come e perché vengono trattate anche nei mercati finanziari , interpretare il comportamento degli operatori fisici, saper osservare l’andamento del prezzo sono competenze utili per comprendere lo sviluppo dell’economia e dei mercati azionari.
Investire in materie prime può apparire semplice, ma occorre conoscere gli strumenti, le loro caratteristiche e sapere dove si annidano i tranelli ; solo così si può aprire un mondo di opportunità reso consapevole dalla conoscenza. Cost of carry, curva forward, backwardation, Commitment of Traders, ETC dated ed hedged sono solo alcuni dei termini che verranno affrontati e spiegati durante il corso.

Perché un corso sull’analisi tecnica

Saper leggere i grafici e interpretare i segnali di mercato consente di cogliere per tempo le opportunità e soprattutto scorgere quei segnali di deterioramento delle condizioni che suggeriscono una riduzione del rischio di portafoglio. L’analisi tecnica si applica a tutti gli asset: azioni, obbligazioni, fondi e sicav, ETF ed ETC, valute e materie prime.

Perché un corso su ETF

Apparentemente semplici strumenti similari ai fondi comuni, gli ETF nascondono particolarità e insidie poco conosciute anche dagli specialisti del settore. Come funziona la replica del sottostante? Come si selezionano ETF apparentemente uguali? Come influisce l’impiego della leva nell’andamento dell’ETF? Quali rischi implica andare al ribasso su Bund e BTP? Queste sono solo alcune domande che troveranno risposta e che permetteranno di evitare errori di sottovalutazione di strumenti tanto accessibile quanto complessi.
Gli ETF ed hanno riscosso un largo consenso nel risparmiatore comune che tende ad attuare investimenti fai da te sino al momento in cui giungono le prime delusioni. A quel punto il risparmiatore tenderà a rivolgersi a un consulente che verrà chiamato a dare delle risposte su cosa non ha funzionato. Per questo, la conoscenza degli ETF costituisce un valore aggiunto e un vantaggio competitivo anche per il consulente che crea asset allocation di soli fondi. Conoscere gli ETF potrebbe rappresentare una competenza utile anche per acquisire nuovi clienti.

Formazione Efficiente

Senza preparazioni preliminari o restrizione d’accessi ai corsi

La docenza

Maurizio Mazziero

Analista finanziario, fondatore Mazziero Research, Socio Professional SIAT ed esperto di materie prime è responsabile del Comitato di Consulenza di ABS Consulting. Autore di numerosi libri fra cui la “Guida all’analisi tecnica”, il “Manuale dell’investitore consapevole” e il nuovissimo “Investire in materie prime”, viene spesso invitato come esperto di mercati ed economia in convegni, seminari, convention aziendali e programmi radiotelevisivi. Pubblica trimestralmente un Osservatorio sui dati economici italiani.